a chi si rivolge e cosa fa

a chi si rivolge e cosa fa

Il servizio è rivolto alle persone disabili sensoriali (ciechi, ipovedenti con visus non superiore a 2/10, pur con correzione; sordi o ipoacusici con una perdita superiore  a 60 decibel da entrambe le orecchie, pur corretta da protesi acustica) nel percorso scolastico e formativo.


Realizza i seguenti interventi:

  • Affiancamento durante le lezioni a scuola e/o presso il domicilio dell’utente nello svolgimento dell’attività didattica.
  • Decodificazioni delle azioni complesse al fine di rendere accessibile l’apprendimento;
  • Attività didattiche personalizzate secondo il progetto educativo individualizzato, svolte   all’interno della struttura scolastica.
  • Attività educative volte principalmente all’acquisizione dell’autonomia personale nei contesti quotidiani di vita