gli impegni per la qualità

gli impegni per la qualità

Dimensioni della qualità 

Gli impegni

 

 

Organizzazione

Il servizio è organizzato  in due poli operativi (polo nord e polo sud) in cui opera un’equipe interdisciplinare composta da assistenti sociali e psicologi; di norma  gli operatori garantiscono la presa in carico con una suddivisione per Comune. Per ogni caso viene individuato un’AS e uno psicologo di riferimento.

Sono stati identificati alcuni operatori per svolgere la  funzione di consulenza nei confronti dei servizi, sociali ed educativi del territorio, per i minori non soggetti a provvedimento dell’Autorità Giudiziaria. Si è  altresì individuata un’equipe specialistica  per i   minori sottoposti a procedimento penale

 

Presenza di un coordinatore di servizio

 

Sono garantiti incontri settimanali di équipe interna tra coordinatore e operatori del servizio utilizzati per organizzare le attività, condividere progettazione di interventi,  discutere e supervisionare i casi, supportare la collaborazione con la rete, verificare l’andamento del servizio

 

I reclami seguono le procedure indicate nella parte generale relativa all’Azienda.

Il servizio si impegna inoltre a svolgere periodicamente iniziative di rilevazione della customer satisfaction

 

 

Trasparenza

Brochure informativa del servizio

 

A tutti  soggetti  che entrano in contatto con il servizio viene esplicitato il contesto istituzionale in cui si opera e le diverse fasi del processo di lavoro, così come indicato nel Bilancio Sociale

 

 

Progettualità

Predisposizioni  di interventi e progetti individualizzati che vengono esplicitati  ai soggetti coinvolti (famiglie e servizi)

 

Esistenza di prassi operative scritte e concordate per l’integrazione e la collaborazione con altri enti e servizi

 

Viene garantita la supervisione mensile di 3 ore a ciascun équipe del servizio minori, aperta anche, in caso di necessità, agli operatori dei servizi interni all’azienda e coinvolti nel progetto (servizio affido, spazio neutro ecc.)

 

 

Tempestività

Le situazioni urgenti e indifferibili vengono gestite nell’immediato.

Le situazioni ordinarie vengono valutate in equipe entro 2 settimane dal ricevimento della segnalazione; si definiscono modalità e tempi necessari per la presa in carico, tenendo conto della specificità di ogni singola situazione e dei tempi stabiliti dall’Autorità Giudiziaria

 

 

Accessibilità

Il servizio è aperto dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.30 e il venerdì  dalle 9.30 alle 12.30.

Gli utenti accedono al servizio  tramite appuntamento e/o convocazione scritta;

I soggetti istituzioni possono contattare direttamente gli operatori  nelle sedi preposte.

Il servizio è inoltre dotato di segreteria: gli operatori si impegnano a rispondere entro la prima giornata operativa utile

 

Il servizio viene di norma attivato su mandato dell’autorità giudiziaria o da una segnalazione e/o  richiesta di intervento da parte dei  cittadini e dei servizi del territorio (scuole, servizi sociali ecc.)