Assistenza educativa scolastica ai disabili - Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale

Servizi e attività | Anziani e Disabili | Assistenza educativa scolastica ai disabili - Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale

Assistenza educativa scolastica ai disabili
Il servizio

Il servizio di assistenza educativa scolastica a favore di minori con disabilità, si sostanzia nell’insieme degli interventi svolti a favore degli alunni con disabilità fisica e/o psichica, attraverso attività di supporto finalizzata all’integrazione scolastica, nei plessi scolastici in cui essi sono inseriti.

Il servizio di assistenza educativa scolastica prevede sia ore destinate all’intervento diretto con l’utenza sia ore destinate a momenti di programmazione, verifica, coordinamento formazione e supervisione.

L’obiettivo dell’assistenza educativa scolastica è quella di favorire il benessere e la crescita educativa del minore con disabilità all’interno del contesto scolastico.

La funzione del personale ad esso dedicato è quella di fornire un supporto educativo, “ad personam”, intervenendo nel campo delle competenze dell’alunno con disabilità, delle sue relazioni sociali e delle sue autonomie personali. In relazione al progetto educativo individualizzato, il supporto, che generalmente si configura come intervento individuale in ambito scolastico, può in alcuni casi particolari essere inteso come intervento scolastico in piccolo gruppo.

Le attività di assistenza educativa previste sono volte, in particolare, a supportare, consolidare e sviluppare:

- le competenze relazionali, sociali e comunicative;

- le autonomie personali e la cura del sé;

- l’integrazione col gruppo dei pari e con gli adulti.  

Le attività amministrative connesse riguardano:

- individuazione e selezione dei/del fornitore

- contratti, verifica e monitoraggio attività, liquidazioni

- rendicontazione e debito informativo

- incasso dei contributi regionali e compartecipazione dagli utenti

 

Comuni Insieme svolge tutte le attività amministrative necessarie ad individuare il/i fornitori delle prestazioni in oggetto, stipulare i contratti, provvedere alle verifiche amministrative ed alle liquidazioni, avvalendosi dei soggetti del privato sociale inseriti nell’Albo Zonale dei soggetti accreditati.

Resta in capo al Comune l’accoglimento delle richieste, e, in accordo con gli istituti scolastici territoriali la definizione dei bisogni e del Piani Educativi Individualizzati, la verifica degli stessi in merito alla adeguatezza socio-assistenziale.

 

 

Sede

Il servizio per la specifica natura che lo caratterizza non dispone di una sede propria. La sede amministrativa è a Bollate in piazza Martiri della Libertà 1.

Ultimo aggiornato in data 
Risultato (173 valutazioni)