Governance - Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale

Chi siamo | Governance - Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale

Governance

Gli Organi di Governo e decisionali di Comuni Insieme sono i seguenti:

Assemblea Consortile

L’Assemblea Consortile è organo di indirizzo, di controllo politico-amministrativo e di raccordo con gli Enti Soci. Essa è composta dai Sindaci di ciascun Ente Consorziato o da loro Assessore delegato. Gli Enti nominano immediatamente, all’atto della Costituzione dell’AZIENDA, il loro rappresentante in seno all’Assemblea Consortile, sia esso il Sindaco o un Assessore delegato, nonché le successive eventuali variazioni.

All’Assemblea sono attribuiti 1000 voti complessivi distribuiti a ciascun rappresentante degli Enti Soci con il seguente criterio:

  • 200 voti in proporzione al conferimento di capitale e investimenti
  • 100 voti in proporzione alla popolazione residente
  • 700 voti in relazione alla quantità di servizi conferiti all’Azienda

 

L’Assemblea nomina il presidente, l’Amministratore /Unico e il revisore dei Conti; definisce gli indirizzi strategici; approva gli atti fondamentali; delibera su questioni che riguardano norme e regolamentazioni

Comuni Insieme nel 2013 ha adottato il Modello di Organizzazione e Controllo previsto dal decreto legislativo 8 giugno 2001 N. 231 ed ha approvato il proprio Codice Etico

Consiglio di amministrazione

L’AZIENDA è amministrata da un Consiglio di Amministrazione nominato dall’Assemblea Consortile, ovvero, in caso di esercizio dell’opzione prevista dall’art. 35bis) dello Statuto, da un Amministratore Unico. Il Consiglio d’Amministrazione è composto da 3 membri, compreso il Presidente, scelti tra coloro che hanno una specifica e qualificata competenza tecnica ed amministrativa, per studi compiuti e per funzioni svolte presso aziende od enti pubblici o privati e comunque in possesso dei requisiti in ordine alla composizione di Consigli di Amministrazione o altri requisiti soggettivi previsti dalla normativa

vigente, nel tempo in vigore.

Il Consiglio di Amministrazione/Amministratore Unico svolge le seguenti funzioni: predispone le proposte di deliberazione dell’Assemblea; sottopone all’Assemblea i Piani e Programmi annuali; predispone gli atti di amministrazione, nomina il direttore, approva tutti gli atti interni.

Commissione tecnica

L’Azienda si avvale di una Commissione Tecnica consultiva composta dai Responsabili sociali dei Comuni. La Commissione, svolge le seguenti funzioni:

a) fornire agli organi politici e tecnici dell’Azienda Consortile periodiche indicazioni sulle quantità’ e sulla rilevanza dei bisogni del territorio;

b) verificare l’efficacia e la rispondenza a livello locale dei servizi erogati dall’Azienda;

c) contribuire all’elaborazione di proposte, progetti, approfondimenti nelle aree identificate

Direttore

È l’organo che sovrintende alla organizzazione e gestione dell’Azienda. La scelta del Direttore è operata dal Presidente del Consiglio di Amministrazione / Amministratore Unico e ratificata dell’Assemblea Consortile. Il Direttore risponde del proprio operato direttamente al Presidente del Consiglio d’Amministrazione / Amministratore Unico.

L’incarico di Direttore è conferito per un tempo definito, rinnovabile, a persona con adeguate esperienze tecniche e/o gestionali.

In linea generale, è responsabilità del Direttore l’attuazione dei programmi ed il conseguimento degli obiettivi definiti dall’Assemblea e dal Consiglio.

In particolare, il Direttore coadiuva il Presidente/Amministratore Unico negli atti amministrativi, controlla e verifica la concreta gestione delle attività e degli interventi, recluta e gestisce le risorse umane dell’Azienda.

 

Ultimo aggiornato in data 
Risultato (2 valutazioni)